fbpx

24
Mar

Fiorfood dà voce alle donne, con Marcella Filippa.

Quante donne hanno faticato e combattuto per rendere la città di Torino più vivibile… più umana? Quali sono i nomi di queste donne? Quale la memoria dei loro volti?

Abbiamo cercato la risposta a queste, e a tante altre domande, presso lo Spazio Lux della Galleria San Federico, a Torino. Durante la presentazione del libro “Donne a Torino nel Novecento – Un secolo di storie” abbiamo avuto modo di incontrare l’autrice, Marcella Filippa, studiosa e Direttrice della Fondazione Vera Nocentini.
Marcella Filippa, animata dalla volontà di dare nuovamente una voce ed un volto a donne note e meno note della storia di Torino, ha presentato il suo libro agli intervenuti che – presso i locali delle Librerie Coop del Concept Store Fiorfood Coop – hanno avuto modo di ascoltare la sua voce e di visionare spezzoni di video e filmati di approfondimento. Per parlare di diritti delle donne, dell’importanza delle battaglie compiute per ottenerli, e dell’importanza che ha, sempre, la difesa di questi diritti, la cui tutela va continuamente presidiata, come sottolinea Filippa stessa nel seguente video:

 

Ti preghiamo di accettare i cookie di statistics, marketing per fruire di questo contenuto.

 

Come avete potuto ascoltare nel video, tra gli intervenuti presso lo Spazio Lux della Galleria San Federico vi era anche Marzia Camarda – Fondatrice di Verba Volant. Quest’ultima ha dedicato parole importanti all’intelligenza delle donne raccontate da Marcella Filippa nel suo libro – uscito insieme al quotidiano La Stampa per la Giornata Internazionale della Donna – e ha sottolinea la centralità del rinnovamento che queste figure hanno saputo portare nella città di Torino, in un secolo di storia narrata dal punto di vista – unico – di occhi femminili.

 

Ulteriori approfondimenti sono disponibili sul sito Edizioni del Capricorno e nell’articolo che La Stampa ha dedicato all’evento ospitato da Fiorfood Coop.

Leave a Reply